Menu di scelta rapida
Comune di Muggiò
 
Home / Struttura Organizzativa / Area Polizia Locale e Protezione Civile

Contrassegno di Parcheggio per Disabili

Il Contrassegno di parcheggio per disabili è un'autorizzazione rilasciata dal Comune di residenza alle persone con disabilità che consente di sostare nelle apposite aree e di circolare nelle zone a traffico limitato (ZTL) e nelle corsie riservate ai mezzi di trasporto pubblico.

Il Comune di Muggiò rilascia il contrassegno azzurro secondo il modello dell'Unione Europea che ha validità su tutto il territorio nazionale e nei Paesi dell'Unione Europea.

A cosa serve?
Il contrassegno di parcheggio per disabili consente di: 

  • sostare nelle aree destinate alle persone con disabilità;
  • sostare nelle aree di parcheggio a tempo determinato senza l'obbligo del rispetto dei limiti di tempo;
  • circolare nelle zone a traffico limitato e nelle aree pedonali ove sia autorizzato l'accesso ad almeno una categoria di veicoli preposti a servizi di pubblica utilità;
  • circolare nelle corsie riservate ai mezzi di trasporto pubblico ove previsto dalla normativa locale.

Il contrassegno:
- è strettamente personale;
- non è vincolato a uno specifico veicolo;
- è utilizzabile esclusivamente dall'intestatario e in sua presenza.

Il contrassegno deve essere esposto in originale in modo ben visibile sul parabrezza anteriore del veicolo al servizio dell'invalido durante il periodo di sosta e dovrà essere sempre in possesso della persona invalida durante la circolazione del veicolo ed esibito ad eventuali controlli.


Chi può richiedere il contrassegno?
Possono richiedere il contrassegno di parcheggio per disabili le persone con effettiva capacità  di deambulazione sensibilmente ridotta certificata dall'A.T.S. oppure in possesso di un verbale di invalidità con codice 05, 06, 08, 09 (Circolare Regione Lombardia del 25.06.2004, prot. H1.2004.0036432) oppure riportante la dicitura specifica per il rilascio del contrassegno (vedi oltre).


Quali documenti sono necessari per il rilascio del contrassegno?
Il richiedente deve presentare domanda utilizzando 
l'apposito modello a cui dovrà allegare:

  1. - Certificazione (in originale) rilasciata dall'A.T.S. competente per territorio, servizio di Medicina Legale, ed attestante l'effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (n. tel. ATS Monza e Brianza per il rilascio del certificato 840.000.117 da telefoni fissi / 039.2369.369 da cellulari)

    o, in alternativa,

    - Verbale di invalidità civile con la dicitura: "sussistono i requisiti di cui all'art. 381 del D.P.R. 495/1992" o "l'interessato è invalido con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (art. 381 del D.P.R. 495/1992)" oppure riportante ilriferimento aduna delle seguenti leggi: L. 18/1980 oppure L. 508/1988 oppure L. 382/1970 oppure L. 388/2000, art. 30, comma 7 oppure L. 449/1997, art. 8 o vecchio verbale di invalidità A.S.L. con codice 05, 06, 08 o 09.

  2. n. 1 fotografia recente, formato tessera.

N.B. In caso di richiesta di contrassegno parcheggio disabili temporaneo (con certificazione di deambulazione sensibilmente ridotta temporanea o verbale soggetto a revisione), alla richiesta si allega anche marca da bollo da 16,00 come disposto dal punto 13bis della tabella allegato B del D.P.R. 642/1972.

Quando scade il contrassegno?
In caso di invalidità permanente, la validità del contrassegno è di 5 anni; in caso di validità temporanea, il contrassegno avrà  validità pari al periodo indicato nella documentazione presentata.


Cosa fare alla scadenza del contrassegno?
Alla scadenza, il contrassegno deve essere restituito al Comune di Muggiò oppure può essere rinnovato.

Per il rinnovo occorre presentare domanda utilizzando l'apposito modello a cui si dovrà allegare:

  • se per il primo rilascio era stata presentata certificazione medico legale A.T.S. di durata temporanea: per il rinnovo occorre una nuova certificazione (in originale) rilasciata dall'A.T.S. competente per territorio, servizio di Medicina Legale, ed attestante l'effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (n. tel. ATS Monza e Brianza 840.000.117 da telefoni fissi / 039.2369.369 da cellulari);
  • se per il primo rilascio era stata presentata certificazione medico legale A.T.S. a tempo indeterminato o verbale di invalidità  civile con cod. 05, 06, 08, 09 o con le specifiche diciture: per il rinnovo occorre presentare un certificato del medico curante attestante il persistere delle condizioni che hanno dato luogo al primo rilascio. In alternativa può essere presentata una dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante che il verbale non è stato revocato o rivisto successivamente al primo rilascio;
  • n. 1 fotografia recente, formato tessera;
  • contrassegno in scadenza.

N.B. la semplice richiesta di rilascio o di rinnovo non autorizza alla sosta o alla circolazione.

Cosa fare in caso di smarrimento o furto?
In caso di smarrimento o furto del contrassegno è possibile richiedere un duplicato. Per il rilascio del duplicato occorre presentare 
apposita richiesta allegando:

  • denuncia di smarrimento o furto (in originale) presentata alle autorità  competenti (Carabinieri, Polizia);

  • n. 1 fotografia recente, formato tessera.

Il rilascio del duplicato è soggetto al pagamento di 5,00

N.B. la semplice richiesta di duplicato non autorizza alla sosta o alla circolazione.

Avvertenze: dove non è possibile sostare con il contrassegno
Il contrassegno per disabili, anche se esposto, non autorizza alla sosta in luoghi diversi da quelli sopra indicati nonché nei luoghi dove questa è vietata dal C.d.s. e dalle principali norme di comportamento (marciapiedi, spazi per mezzi pubblici, in corrispondenza o in prossimità delle intersezioni, contro il senso di marcia, sugli attraversamenti pedonali e ciclabili, sulle piste ciclabili, negli spazi riservati ai mezzi di soccorso e di polizia e in ogni luogo dove la sosta arrechi comunque grave intralcio).

A quale ufficio rivolgersi?

Per il rilascio/rinnovo del contrassegno occorre rivolgresi all'ufficio U.R.P. da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e il martedì anche dalle 14:30 alle18:00.

Per informazioni è possibile chiamare l'ufficio al n. 039.2709353

Torna alle informazioni generali sul Servizio URP